L’impegno sociale continuativo e la responsabilità solidale.

La filosofia che governa l’approccio strategico al business del Gruppo nasce dalla consapevolezza che ogni operato, ogni attività, ogni soluzione, genera un impatto – grande o piccolo che sia – nei confronti del macro-ambiente economico e sociale circostante – ampliando in modo diretto l’influenza su segmenti diversi di stakeholder.

Ne deriva la necessità – propria più di altri di questo settore – di concertare la propria azione con enti, istituzioni e referenti locali per garantire la business continuity e il consolidamento degli investimenti dislocati in ciascuna area di sviluppo.

Cosciente di questo, la Dirigenza del Gruppo Vergero governa il proprio modo di fare impresa nella convinzione radicata che le scelte debbano derivare non solo da una opportuna attenzione alle problematiche sociali ed ambientali che possono generare e alle soluzioni compensative per il territorio e le popolazioni delle zone in cui operano gli impianti, ma soprattutto che esse debbano necessariamente passare attraverso accordi bilaterali forti, capaci di coniugare gli interessi di parte e dare vita ad economie vincenti su scala locale.

Per questo motivo, vantiamo gli effetti di una crescita lenta e progressiva che, in 15 anni, ci ha tuttavia consentito di raggiungere l’estensione territoriale desiderata – che oggi ricopre tutto il nord e il centro Italia – ed un profondo consolidamento dei rapporti istituzionali inevitabilmente alla base delle licenze ad operare che è necessario ottenere in questo settore specifico.

Le attività sociali, il coinvolgimento con le scuole, l’attività di promozione e sensibilizzazione dell’opinione pubblica e della clientela, le convenzioni nazionali siglate con importanti enti di controllo e associazioni di categoria, l’attività di Ufficio Stampa, il sostegno ai terremotati e molto altro, sono elementi imprescindibili a cui le società del Gruppo hanno dedicato profonda attenzione e che sono oggi parte di un importante libro di attività di impegno sociale ed ambientale e di riconoscimenti ricevuti.

Allo stesso tempo, la possibilità di innalzare la domanda di forza lavoro derivata dalla presenza delle attività del Gruppo, si è sempre intersecata con la combinazione strategica di asset legati alla old e new economy. Cascina Pulita S.r.l. per prima, Innova Ecoservizi poi, la stessa società Registrambiente srl di prossima incorporazione, hanno tutte fondato la loro infrastruttura organizzativa sulla realizzazione di piattaforme informatiche di Sales Management, di Logistic Management, di gestione amministrativa etc. sviluppate ad hoc. Aspetto, quest’ultimo, determinante perché connettore di tutte le aree funzionali di impresa e per il controllo di gestione complessivo delle attività gestite dal board direzionale di ciascuna realtà.